Irritazione cutanea: quando compare e come alleviarla?

irritazione cutanea

L’irritazione cutanea della pelle del viso è una condizione che interessa uomini e donne e accompagna spesso dall’infanzia all’età matura. A volte, si può trattare anche di un arrossamento cutaneo improvviso dovuto a sbalzi di temperatura, infiammazioni, detergenti aggressivi e agenti esterni. È bene verificare la salute della propria pelle e intervenire per ridurre i fastidi dell’irritazione cutanea. 

Irritazione cutanea: perché possono comparire le macchie rosse sulla pelle

Quando si ha la cute irritata, spesso compaiono arrossamenti cutanei improvvisi diffusi o vere e proprie macchie rosse sul viso insieme a una sensazione di pelle secca, che tira e pizzica. Se i disturbi sono piuttosto gravi, è meglio contattare il dermatologo per capire conoscere le cause di questa problematica che spesso può sfociare in una dermatite ed essere associata anche ad altri disturbi.

L’irritazione cutanea spesso prevede una prima fase attiva e acuta durante la quale possono esserci delle fastidiose e antiestetiche macchie rosse sul viso, come nel caso di rosacea, dermatite e acne, per passare a una fase successiva in cui è maggiormente presente una condizione di secchezza della cute.

Questo solitamente accade perché la pelle perde la sua naturale barriera protettiva a causa del trascorrere del tempo, dell’esposizione ad agenti esterni, dell’utilizzo di detergenti aggressivi, ma anche per lo stress che aggrava le condizioni dell’irritazione cutanea.

Spesso, la gravidanza e la menopausa, influiscono negativamente comportando un peggioramento della situazione. Allergie o intolleranze alimentari sono ulteriori cause di arrossamento cutaneo improvviso che però può perdurare nel tempo.

Cosmeceutici a base di canapa e CBD per risolvere l’irritazione cutanea

Oltre a seguire alcune indicazioni fondamentali per ridurre il rossore e l’infiammazione cutanea, è bene anche scegliere i prodotti giusti da applicare sul viso, sia per la detersione sia per quanto riguarda le creme e i sieri da applicare ogni giorno.

Un’innovazione nel campo dei prodotti a base di estratti vegetali e naturali che è risolutiva  per il trattamento dell’irritazione cutanea del viso sono i cosmetici di ultima generazione a base di CBD.

L’olio di canapa, che viene ottenuto dalla pianta per essere privo di THC, ovvero della componente con effetto psicotropo, ha una formulazione speciale che contiene un elevato quantitativo di acidi grassi essenziali, soprattutto acido linoleico e acidi grassi omega3 che favoriscono il ringiovanimento della pelle e migliorano la sua salute in generale.

L’olio di canapa è un elisir di giovinezza ideale che non solo consente di eliminare e alleviare le rughe più ostinate, ma di dire addio arrossamenti improvvisi e macchie rosse sul viso.

Questi cosmeceutici di ultima generazione hanno un elevato potere idratante e arrivano a nutrire la cute in profondità: in poche applicazioni, la pelle del viso apparirà tonica, liscia e luminosa e l’irritazione cutanea sarà solo un ricordo.

IL CBD o cannabidiolo è un ingrediente ottimale per una crema antinfiammatoria cutanea naturale in quanto permette di risolvere problemi di dermatite e acne, ma soprattutto di prevenire l’eccesso di radicali liberi.  

Inoltre, l’olio di cannabis si accompagna anche a una sostanza detta alfa-pinene che svolge un potente effetto antimicrobico e permette di prevenire irritazioni e infezioni in presenza di ferite, pustole, brufoli e comedoni. 

Si tratta di rimedi che possono essere utilizzati senza problemi sia sulle pelli più giovani che su quelle mature perché essendo a base di estratti vegetali naturali non hanno effetti collaterali e, inoltre, regalano un piacevole effetto lifting naturale.

Per massimizzare i benefici delle canapa, i cosmetici per lenire l’irritazione cutanea del viso vanno applicati con un leggero massaggio per stimolare il microcircolo  e favorire l’assorbimento del prodotto.

Grazie alle proprietà stimolanti per la formazione di elastina e collagene la pelle apparirà radiosa e lenita e questo benefico effetto durerà a lungo nel tempo permettendo di risolvere in maniera definitiva le problematiche relative all’irritazione cutanea e alla comparsa di macchie rosse sul viso.

Torna su